Gyajikhang (7038 metri)

Il Gyajikhang Peak é una bellissima cima che supera di poco i 7000 metri, situata in una zona poco frequentata dai trekker e alpinisti nel distretto di Manang. E’ stata aperta alle scalate nel 2002. Ad oggi pochissime sono le spedizioni che si cimentano su questa montagna e vi sono ancora parecchie possibilità di aprire nuove vie su diversi versanti. La remota Nar Phu Valley si trova nell’area Nord della catena dell’Annapurna Himal, attraverso la quale si accede lungo la prima parte del percorso dell’Annapurna Trail che si snoda lungo le rive del fiume Marshyangdi. Lungo la valle risiedono popolazioni di origine e cultura tibetana. Abbiamo scelto questa meta per alpinisti che amano il fascino dell’esplorazione, vivendo un’esperienza unica di scalare una cima che nessun italiano ha mai salito. Il Gyajikhang Peak è una meta molto particolare, poiché unisce il fascino della natura incontaminata e dei luoghi ancora poco esplorati ad una cima tecnicamente non impegnativa, ma di certo molto suggestiva e di grande soddisfazione.

Per ricevere il programma dettagliato scrivere a:
spedizioni@xtravels.it o lucamontanari.guidaalpina@gmail.com
Per ulteriori informazioni contattare la guida alpina Luca Montanari al numero:
335 6857151

Spedizioni

  • Durata: 33 GIORNI
  • Partenza: Aprile 2020
  • Guida Alpina Italiana

Per informazioni e prenotazioni