Peru – Ascensione all’Alpamayo [Vallunaraju (5686) + Alpamayo ( 5950)]

Alpamayo: dicono che sia la montagna più bella del mondo. E a guardarla si capisce benissimo perché: una piramide quasi perfetta, che svetta tra le montagne delle Ande peruviane con i suoi 5947 mt.
Da sempre, la Cordillera Blanca è meta ambita di numerosi alpinisti che sognano di scalare le sue vette. Situata nella regione di Ancash, è la catena montuosa tropicale più alta del mondo, con i suoi 180 km di estensione in direzione nord-sud, formando una divisione naturale tra il versante occidentale delle Ande e quello orientale.
Tutta la Cordillera è protetta dal Parco Nazionale di Huascaran, che comprende 663 ghiacciai, 269 laghi e 41 fiumi, oltre a 33 siti archeologici ed è stata riconosciuta nel 1985 come Patrimonio Naturale dell’Umanità. Fu proprio l’UNESCO, nel 1966, a definire l’Alpamayo la montagna più bella del mondo, in occasione della prima ascensione alla via principale, in quell’anno. Nel 1975 i Ragni di Lecco aprirono la via Ferrari sulla parete sud-ovest, mentre la direttissima via francese è stata aperta solo nel 1993.
La via di salita che percorreremo ci consentirà di fare un ottimo acclimatamento, in previsione della ascensione all’Alpamayo. Inoltre, avremo modo di godere di un panorama mozzafiato sulla Cordigliera Bianca.

ITINERARIO DI VIAGGIO
GIORNO 1 – GIORNO 2 Partenza dall’Italia – arrivo a Lima
Ritrovo in aeroporto con la Guida Alpina Xmountain e partenza con volo per Lima. All’arrivo all’aeroporto, trasferimento in hotel . In base al tempo a disposizione visita della città.
Cena libera, rientro in Hotel con servizio pernottamento e colazione.

GIORNO 3 – Trasferimento in Pullman da Lima a Huaraz (circa 8 ore).
Sveglia presto al mattino. Dopo la colazione, trasferimento in pullman a Huaraz (8 ore di viaggio). Partendo dall’oceano, entreremo nelle valli andine fino alla Cordillera Blanca e qui giungeremo a Huaraz. 
Trasferimento in Hotel. Il servizio include pernottamento e prima colazione. 
Pranzi e cene non inclusi.

GIORNO 4 – Escursione di acclimatamento in giornata alla Laguna Churup (4450).
Da Huaraz, trasferimento in Jeep fino all’inizio del sentiero che in circa 2/3 ore ci porterà sulle sponde di questo stupendo lago di montagna dall’acqua cristallina. Qui potremo ammirare uno splendido panorama, con le montagne innevate che si specchiano nelle acque dal colore smeraldo di questo bellissimo lago. 
Nel pomeriggio rientro in Hotel. Cena libera. Pernottamento.

GIORNO 5 –  Huaraz- Giornata libera per preparare il materiale per l’Alpamayo.
Pranzo e cena liberi, visita libera della città, tempo libero per prendere souvenir. 
Pernottamento in Hotel.

GIORNO 6 –  Huaraz – Llaca – Campo Base Vallunaraju (4890mt.)
Dopo colazione, trasferimento verso la Llaca Valley, dove avrà inizio il nostro trekking di avvicinamento al Campo base del Vallunaraju. Un sentiero piuttosto ripido e diretto ci porterà in circa 2/3 ore al Campo Moreno.  Trattamento in pensione completa. Campo tendato.

GIORNO 7 – Campo Base Moreno (4890) cima Vallunaraju – Huaraz.
Partiremo verso le 3 .00 di mattina, un primo tratto su risalti di granito ci condurrà all’inizio del ghiacciaio. Con ramponi ai piedi procederemo sul ghiacciaio superando vari ponti di neve fino ad una sella. Da qui risaliremo un pendio a circa 40° per raggiungere, su pendenze più moderate, la cresta finale che ci condurrà alla cima. Da qui potremo ammirare la nostra prima alba andina, con le cime intorno, per una vista fantastica. Foto di rito, thè caldo e poi pronti a rientrare al Campo Base e da qui al sentiero ad Huaraz per una cena per festeggiare la prima cima. Pernottamento in Hotel.
GIORNO 8 –  Huaraz- Giornata libera per preparare il materiale per l’Alpamayo.
Pranzo e cena liberi, visita libera della città, tempo libero per prendere souvenir. Pernottamento in Hotel.

GIORNO 9 –  Huaraz _Villaggio di Cashapampa _ Campo tendato a Llamacorral(3750mt).
Trasferimento in pick up al villaggio di Cashapampa. Qui il nostro staff provvederà a caricare tutto il materiale tra i portatori ed i muli-. A questo punto avrà inizio il trekking verso il Campo base dell’Alpamayo. Prima tappa a Llama Corral (3750) , un luogo idilliaco dove il nostro staff provvederà ad allestire il campo tendato. Pensione completa, pernottamento in tenda.

GIORNO 10 –  Llamacoral – Campo Base Alpamayo (4200mt.).
Dopo colazione si parte per questa seconda giornata di trekking. Risalendo la valle su un sentiero comodo in dolce salita, seguiremo il corso del fiume. Oltrepasseremo un bel lago, dopo il quale ci fermeremo per uno spuntino. Poi cominceremo la salita che, attraverso vari tornanti, ci porterà sull’altopiano alla base della morena. Qui, in un bosco rado si trova il Campo Base. Lo staff allestirà il campo base (tenda cucina, tende per gli alpinisti). 
Il servizio offerto prevede pensione completa.

GIORNO 11 –  Campo Base Alpamayo (4200mt.) Campo Moreno (4600mt.).
Dal campo Base parte un ripido sentiero chein circa 3 ore fino a delle placche di roccia, sulle quali allestiremo il Campo. Da qui parte la traccia sul ghiacciaio che conduce al campo 1. 
Pensione completa.

GIORNO 12 – dal Campo Moreno al Campo 1 (5300mt.).
Giunti al ghiacciaio ed indossati i ramponi e picozza, in cordata seguiremo la traccia che si snoda lungo il ghiacciaio superando alcuni crepacci. Prima di giungere al Colle tra l’Alpamayo ed il Quitaraju (6040mt.) dovremo superare alcuni pendii e muri di neve e ghiaccio più o meno ripidi a seconda del periodo e delle annate. A questo punto, superato il colle sulla nostra destra, finalmente vedremo la nostra parete lo scivolo dell’Alpamayo in tutta la sua bellezza. In discesa raggiungeremo la zona pianeggiante sul ghiacciaio alla base della parete dove allestiremo il Campo. Pensione completa.

GIORNO 13 – Campo 1 – Cima Alpamayo (5947mt) –Campo Base (4200mt.).
Partenza alle 2.00 di mattina. Dal campo alla crepaccia terminale occorrono circa 1 ora di cammino su pendii di neve, man mano sempre più ripidi. Da qui si supera la crepaccia terminale e si inizia la scalata superando, tiro dopo tiro (circa 8/10), pendii di neve e ghiaccio con pendenze crescenti da 50° a 80° in base alla stagione. Giunti alla fine della via sulla cresta, da qui si scende con circa 6 corde doppie. Rientrati al campo1, dopo un buon pranzo e aver riposato, si riparte per scendere direttamente al Campo Base dove il nostro cuoco ci preparerà una cena per recuperare le fatiche della cima.

GIORNO 14 –  Campo Base – Llamacoral (3750mt.).
Ripercorriamo a ritroso il trekking fino a Llamacoral, circa 3 ore godendoci ancora una volta i magici colori di questi luoghi.
Pensione completa, pernottamento.

GIORNO 15 –  Llamacoral – rientro a Huaraz.
In discesa fino al villaggio di Cashapampa, aspetteremo il pick up che ci riporterà in Hotel per una doccia rigenerante ed un comodo letto. 
Cena di fine viaggio con lo staff. 
Pernottamento in Hotel.

GIORNO 16 – Trasferimento in Pullman da Huaraz a Lima arrivo in serata. 

Cena libera, pernottamento in Hotel.

GIORNO 17 – Trasferimento in auto dall’Hotel all’aeroporto internazionale di Lima
Volo di rientro per l’Italia.

alpamayo 1 alpamayo linea di salita

QUOTA PER PERSONA A PARTIRE DA EURO  3.225,00*
Gruppo da 4  PAX
Quotazioni in Hotel 3 stelle, possibilità di quotazioni in hotel di categoria superiore
(Tasso di cambio calcolato in data 21/02/2017. Il prezzo del programma potrà subire variazioni fino a 20 giorni precedenti la partenza in conseguenza alle variazioni dei tassi di cambio , del costo dei trasporti , e aumento del carburante )

*I servizi sono stati quotati al cambio del 13 novembre 2017. Eventuale adeguamento sarà comunicato 20 giorni prima della partenza.

IL COSTO COMPRENDE:
–    Guida Alpina UIAGM Xmountain, sue spese di viaggio, assicurazione.
–    Guida UIAGM locale, sue spese e assicurazione.
–    Telefono satellitare, pannelli solari.
–    Tutti i trasferimenti come riportati dal programma.
–    Hotel in Lima per 2 notti con servizio di pernottamento e prima colazione.
–    Hotel in Huaraz, 5 notti in camera doppia con servizio di pernottamento e prima colazione.
–    Trasferimento a laguna Churup (andata e ritorno).
–    Trasferimenti da Huaraz a Llaca (andata e ritorno).
–    Trasferimenti da Huaraz a Cashapampa (andata e ritorno).
–    Staff per il trekking e per i campi Base: portatori,cuoco, aiuto cuoco, conducente degli asini, asini per il trasporto del materiale.
–    Tende per gli alpinisti, tende cucina, tutto il necessario per i campi tendati e campi Base e avanzati: stoviglie, sedie e tavoli (per i campi base) tutti i pasti durante il trekking, bevande calde.
–    Ingresso nel parco dell’Huascaran.

IL COSTO NON COMPRENDE:
–    Volo internazionale Italia –  Lima a/r.
–    Assicurazione infortuni personale per l’attività alpinistica e per il viaggio
–    Assicurazione sul viaggio.
–    Pranzi e cene a Lima ed a Huaraz.
–    Materiale tecnico per il trekking e per la salita dell’Alpamayo (richiedere la lista materiale al referente del viaggio).

CONTATTI REFERENTE VIAGGIO – EXPEDITION LEADER:
Luca Montanari Guida  Alpina UIAGM
Email: lucamontanari.guidaalpina@gmail.com    Cell.: (0039) 335 6857151

VUOI LEGGERE IL RACCONTO DI UNA NOSTRA PRECEDENTE SPEDIZIONE SULL’ALPAMAYO?
Clicca qui e buona lettura!

Spedizioni

  • Durata: 17 GIORNI
  • Partenza: 1 luglio 2018
  • Guida Alpina Italiana

Per informazioni e prenotazioni